martedì 20 novembre 2012

......di regali,Natale, e acquisti

Care lettrici, girando in rete, mi sono imbattuta nel post di Mari  del bellissimo blog "the colours of the seasons", sui regali di Natale; e poichè appoggio la sua  iniziativa, voglio aggiungere anche io la mia, seppur piccola ,voce al coro.
Se vogliamo che il Natale sia una festa per tutti, anche per l' artigiano che crea oggetti unici, per chi si ostina a  produrre del buon cibo senza inganno, per l' hobbysta che con le sue proposte  esprime la sua vena creativa e , per il libraio libero e indipendente che vi ascolta e vi consiglia il libro ideale per il vostro destinatario, acquistiamo da loro i i nostri regali di Natale . Premiamo il loro lavoro, il loro impegno, le loro ricerche, le loro conoscenze e  la loro sapienza, con il nostro acquisto.
 Le multinazionali del regalo luccicante e perfetto, freddo e impersonale, per quest' anno dovranno  fare a meno di noi.

21 commenti:

  1. Sono perfettamente d'accordo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, a volte dei piccoli gesti possono fare molta differenza, sopratutto di questi tempi. un bacione.

      Elimina
  2. Brava Carla approvo pienamente! Spargiamo la voce e pubblicità all'handmade.
    Grazie per aver citato il mio blog.
    un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per le bellissime immagini che ci proponi ad ogni post: una vera gioia per gli occhi.
      Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  3. Hai ragione Carla,conosco Mari,ma ultimamente faccio fatica a stare al pc,vado a vedere il loro post!!
    Ti abbraccio cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. Cara Sabry, ti capisco benissimo, la maggior parte delle volte non riesco a stare per più di 10 minuti di seguito al PC. tornerà il tempo che potrai dedicarti anche al blog con più intensità. ti abbraccio anche io e nei restanti 4 minuti vado a vedere il tuo blog:o)

    RispondiElimina
  5. assolutamente e completamente d'accordo!!!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Cara Sara, son contenta che anche tu faccia parte del " gruppo"... forse non siamo così pochi come sembra.
      un caro saluto e grazie del commento.

      Elimina
  6. Wow!!!!!! Che bello trovare chi ti appoggia!!!
    E' stato bello leggere questo tuo post! Evviva l'handmade!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si può non appoggiare chi fa il suo lavoro con tanto amore?! anche scegliere l' handmade (nostro o di un'altro) è in fondo un atto coraggioso, che cerca di smuovere l' apatia di molte persone che sono intorno a noi. Grazie del tuo commento, cara Serena.

      Elimina
  7. Cara Carla sono pienamente d'accordo ..... Regalare anche una piccola cosa ma fatta a mano e con tanto amore ......vale molto di più di regali costosissimi che poi magari non guardiamo neppure più!
    Evviva l'handmade ..............allora anche per me!
    (....anche se io quest'anno gradirei molto un pc nuovo .....sono in prestito di quello di mia figlia .....il mio mi ha proprio abbandonato!!!!!!!)
    Bacioni e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola, mi spiace tanto per il tuo PC. Evidentemente il suo male era proprio serio!
    Dai, magari nel sacco di Babbo Natale c'è un bel computer proprio per te! sinceramente me lo auguro anche io perchè le visite al tuo blog erano proprio piacevoli. un bacione e grazie

    RispondiElimina
  9. ciao carla.. speriamo sia davvero così... sarebbe un bene x tutti... niky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si Niky, bisogna davvero cercare di aiutare chi si sforza di essere una voce fuori dal coro, per quanto ci sia possibile fare. Grazie del commento Niky, un caro saluto.

      Elimina
  10. Sono assolutamante d'accordo con questo appello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, forse il Natale avrà un significato migliore per tante persone. Un caro saluto e grazie per il commento.

      Elimina
  11. Condivido pienamente la tua filosofia e questo post in particolare! Speriamo che sempre più persone la pensino come noi e grazie per essere diventata lettrice del mio blog!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annina, grazie a te del tuo commento gentile. Io credo che pian piano, tante persone capiranno l' importanza di un regalo, anche un pò più piccolo del solito, ma acquistato dalla persona giusta. Bisogna davvero essere solidali tra noi, che cerchiamo tutti i santi giorni di portare avanti, anche con tante difficoltà,le nostre scelte controcorrente. Un caro saluto.

      Elimina
  12. Ciao!
    Sto facendo un giro tra le partecipanti (ci sono anch'io) alla Caccia al Tesoro di Giulia ^^
    Anch'io sono pienamente d'accordo con te circa i regali di Natale ma, purtroppo, TANTA gente non apprezza un regalo home-made o d'artigianato... non riesce a vedere dietro quel manufatto tutto l'amore, la pazienza e la bravura di chi l'ha realizzato...
    Purtroppo molti guardano solo l'aspetto esteriore o il valore in denaro del regalo... Che tristezza...

    Detto ciò, anche noi (col Compare) abbiamo deciso di fare quanti più regali fatti a mano possibile... un pò per la crisi e un pò (soprattutto) perchè è ora che la gente impari ad apprezzare le cose Semplici :*)

    Un bacio!

    RispondiElimina
  13. Ciao Mony, son contenta di conoscere un altra partecipante:o) per quel che riguarda i regali, vorrei tanto dirti che non hai ragione, ma purtroppo so che non è così:o( per questo motivo bisogna provare tutto l' anno, a far capire a chi ci sta intorno quanto valore aggiunto abbia un dono artigianale o per lo meno "solidale". se poi proprio uno non ci arriva...almeno noi ci abbiamo provato! un caro saluto e..a presto

    RispondiElimina